Come tenere sotto controllo lo stress

Gli svizzeri si lamentano perché hanno troppo poco tempo a disposizione e troppi impegni privati e lavorativi. A questo si aggiunge poi il fatto che le mansioni più difficili vengono volentieri rinviate. Grazie ad alcuni semplici consigli, vi aiutiamo ad affrontare meglio la cosa. Inoltre la CPT mette in palio la partecipazione ad un workshop nel quale si insegna come sfruttare al meglio il proprio tempo. Partecipare conviene.

Partecipate e vincete

Mettiamo in palio la partecipazione ad un esclusivo workshop tenuto da Dino Beerli, creative coach e consulente aziendale. Insieme ad un gruppo ristretto di persone sarà approfondito il tema dello stress 4.0 e di come trovare l'equilibrio giusto tra i vari aspetti della vita. Il workshop si svolgerà il 17 gennaio 2018 alle 17:30 presso l'Impact Hub di Berna, dove si trova anche il KPT.Lab della CPT.

Partecipare al concorso

Avete voglia di arrivare a casa e mettervi comodi sul divano? Per molte persone in Svizzera questa è solo un sogno. Ci sono diverse cose da sbrigare, come ad esempio occuparsi delle faccende di casa o di quelle amministrative. Ma chi è che, dopo una giornata di lavoro intensa, la sera ha voglia di occuparsi della contabilità privata? Pertanto gli impegni più gravosi vengono sempre rinviati.


Classifica delle attività che spesso vengono rinviate

Su incarico della cassa malati CPT, l'istituto di ricerca sotomo ha intervistato 8000 persone chiedendo loro che rapporto hanno con il tempo. Il risultato dimostra che c'è un vero e proprio trend a posticipare: le attività meno piacevoli vengono rinviate il più possibile.

Rinviare provoca un dispendio ancora maggiore

Più un'attività viene rinviata e più diminuisce il tempo che si ha a disposizione fino alla scadenza della stessa. Da una parte questo provoca stress e maggior pressione. Dall'altra il nostro cervello ci ricorda continuamente che abbiamo qualcosa in sospeso, in maniera sempre più assillante a mano a mano che si avvicina il termine. Con la voce della ragione in sottofondo non riusciamo a goderci al cento per cento il nostro tempo libero. E così, invece di dedicarci anima e corpo alla chiacchierata con l'amica, i nostri pensieri vanno alle fatture che non abbiamo ancora pagato. Ma come possiamo trovare la giusta motivazione per prendere in mano la situazione?

Cinque suggerimenti che possono aiutarci a non rinviare


  1. Prevedere una ricompensa
    Occupatevi prima delle cose meno piacevoli, come ad esempio lavare i piatti, prima di guardare la vostra serie televisiva preferita. Piccolo suggerimento: più rinviate la ricompensa e più faccende riuscirete a sbrigare.
  2. Occuparsi delle faccende amministrative prima di recarsi in ufficio
    Dopo una lunga giornata di lavoro in ufficio, molti fanno una fatica immane ad occuparsi delle incombenze burocratiche private. Provate ad occuparvene a mente fresca la mattina prima di andare a lavoro davanti ad una bella tazza di caffè.
  3. Gestire le cose più noiose in modo creativo  
    Occuparsi delle faccende di casa sempre allo stesso modo alla lunga può diventare noioso, diventando un motivo per rinviare le cose. I cosiddetti "life-hacks", con i quali si cercano nuove soluzioni creative ai problemi di tutti i giorni, risvegliano la voglia di risolvere i compiti più difficili in maniera creativa. Un'ampia selezione di "life-hacks" è disponibile online inserendo il termine di ricerca «life-hack» o «DIY» – spesso accompagnati da divertenti istruzioni video su Youtube.
  4. Procedere a piccoli passi
    Organizzare un matrimonio è come percorrere una maratona. Scrivetevi prima tutti gli adempimenti che dovete espletare, ad esempio amministrare il budget, spedire gli inviti, ecc. Successivamente, insieme al vostro partner o alla vostra partner, occupatevi delle singole cose passo dopo passo, in modo da poter sempre festeggiare per i piccoli traguardi raggiunti e da portare a termine i piccoli progetti.
  5. Pressione da fuori per coloro che amano rinviare
    La cantina è strapiena e da una vita non riuscite a svuotarla e a buttare le cose che devono essere smaltite? Fissate una scadenza e comunicatela a qualche vostro amico. Se non riuscite a riordinare la cantina entro la data prevista, dovrete invitare gli amici a cena.

Meno lavoro amministrativo con la CPT

A proposito, la CPT ha la soluzione contro il rinvio delle vostre visite mediche: chiamate prima la consulenza telemedica per sapere se è necessaria una visita medica. Oltre a risparmiare tempo, scegliendo il modello di assicurazione di base CPTwin.easy risparmiate anche fino al 20% sui premi. Per maggiori informazioni.