Nuovo finanziamento ospedaliero – e ora?

Sfogliare
Dall’inizio di questo anno vale il molto discusso nuovo finanziamento ospedaliero. E se ora si chiede, cosa significhi specificamente, allora non è l’unica persona a porsi lo stesso quesito.

Nuovo finanziamento ospedaliero – e ora? | CPT, la cassa malati onlineIl nuovo finanziamento ospedaliero è stato introdotto con effetto dal 1o gennaio 2012. Dopo alcune settimane dall’introduzione abbiamo già alcune esperienze: cantoni e ospedali non sono ancora completamente pronti per questo cambiamento. Nonostante ciò, la CPT le garantisce che riceverà le necessarie garanzie di pagamento per la sua degenza ospedaliera e i pagamenti agli ospedali sono sempre garantiti a protezione degli interessi degli assicurati. 

Assicurazione delle spese d’ospedalizzazione

Mentre il nuovo sistema tiene occupati soprattutto ospedali, cantoni e assicuratori-malattie, per gli assicurati rimangono due questioni fondamentali: Devo tenere la mia assicurazione delle spese d’ospedalizzazione? A quanto ammonteranno i premi? 

La prima domanda è facile da rispondere. Sì, dovrebbe mantenere la sua assicurazione delle spese d’ospedalizzazione. Così è sicuro che i costi siano coperti anche se dovesse sottoporsi a trattamento fuori cantone. E come ben saprà, l’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione offre molte altre prestazioni, come per esempio la copertura dei costi di trasporto e salvataggio. 

Lo sviluppo dei premi non è chiaro

Alla seconda domanda è più difficile rispondere. Infatti, anche a circa due mesi dall’introduzione del nuovo finanziamento degli ospedali non è ancora possibile stimare l’impatto che avrà sullo sviluppo dei premi. Ecco perché al momento attuale non sarebbe serio esprimere una prognosi. Comunque. La CPT seguirà attentamente gli sviluppi e stabilirà i premi dell’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione sulla base dei dati disponibili in estate. Dovessero i costi rivelarsi inferiori alle previsioni, la faremo partecipare alle eccedenze. 

www.kpt.ch/assicurazioni_complementari

Siamo ben lieti di offrirle la nostra consulenza

Ha qualche domanda in relazione all’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione oppure concernenti altre assicurazioni complementari? Chieda online o per telefono alla sua personale consulente clienti. Sarà volentieri a sua disposizione.

Sfogliare