Mai partire senza il certificato d’emergenza VitaClic

Sfogliare

VitaClic | KPT, die Online-Krankenkasse Passaporto, contanti, licenza di condurre e caricabatterie dello smartphone sono le prime cose che vengono in mente quando arriva il momento di preparare le valigie. Da oggi aggiungete anche il certificato d’emergenza di VitaClic: può salvarvi la vita.

Per molte persone le vacanze estive sono il momento più bello dell’anno. Ma dimenticare qualcosa a casa può rovinare tutto, soprattutto se si viaggia con la famiglia, perché ai vostri cari non deve mai mancare nulla. Insieme alle medicine necessarie, un paio di occhiali di scorta, le vaccinazioni obbligatorie, la protezione solare e l’insetticida, mettete in valigia anche il certificato d’emergenza di VitaClic. Vi spieghiamo il perché.

Registrare i dati – ordinare il certificato – e partire

VitaClic è una piattaforma sanitaria che tiene al sicuro i dati personali sulla vostra salute e vi consente di accedervi in qualsiasi momento. Per esempio, può autorizzare il centro di consulenza telemedica Medi24 ad accedervi. In caso di emergenza, i dati sulla vostra salute (ad es. il certificato d’emergenza, il certificato delle vaccinazioni, il libretto delle allergie, la scheda farmaceutica personale, la cartella clinica, le ricette, i rapporti medici, le radiografie, i documenti di viaggio, la tessera di donatore d’organi e la dichiarazione di volontà) sono disponibili immediatamente in ogni angolo del mondo e possono salvarvi la vita.

Registratevi subito: è gratis

Registratevi, inserite i dati sulla vostra salute nella piattaforma sicura VitaClic e ordinate il vostro certificato d’emergenza. Conservatelo insieme a tutte le altre carte affinché sia subito disponibile in caso di emergenza. Vi aiuterà a ricevere immediatamente i primi, preziosissimi soccorsi e metterà sempre a disposizione vostra o del medico di emergenza i documenti e i dati principali sulla vostra salute.

Sfogliare