Bussola CPT

Adeguamenti relativi alle assicurazioni complementari

Oltre ad una riduzione dei premi, a parte due eccezioni, i premi delle nostre assicurazioni complementari rimarranno invariati anche per il 2018. Qui di seguito trova maggiori dettagli sugli adeguamenti relativi alle assicurazioni complementari a partire dal 1 gennaio 2018.

Riduzione dei premi dell’assicurazione per le cure dentarie, classe di prestazioni 3

I clienti con un’assicurazione delle cure dentarie con classe di prestazioni 3 potranno usufruire di una riduzione dei premi del 10%.

Adeguamento dei premi per l’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione in reparto semiprivato e delle cure medico-sanitarie Comfort

Dal 2010 i premi dell’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione in reparto semiprivato non hanno subito variazioni. Ora dobbiamo far fronte all’evoluzione dei costi nei singoli cantoni con un adeguamento dei premi. I cantoni interessati: Appenzello Esterno, Ginevra, San Gallo, Sciaffusa, Turgovia, Vaud e Zurigo. Anche per l’assicurazione delle cure medico-sanitarie Comfort, per la prima volta dobbiamo effettuare un adeguamento dei premi sulla base dell’evoluzione dei costi.

In caso di adeguamento dei prezzi, l’assicurato ha la possibilità di disdire la copertura assicurativa in questione con un termine di 30 giorni alla fine dell’anno (termine di disdetta: 30.11.2017).

Aggiornamento delle Condizioni speciali per l’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione

Per una migliore comprensione e per una maggiore trasparenza abbiamo aggiornato le Condizioni speciali (CS) dell’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione. Abbiamo precisato i punti più importanti a cui fare attenzione prima di una degenza ospedaliera. L’edizione 2018 delle CS è disponibile su www.kpt.ch/condizioni_assicurazione. In alternativa può richiederne una copia alla sua o al suo consulente clienti. Abbiamo raccolto qui per lei le principali novità:

Nuova terminologia

Abbiamo introdotto il nuovo termine «ospedale presente nell’elenco ospedaliero». L’elenco comprende ospedali svizzeri per cure acute, cliniche di riabilitazione o cliniche psichiatriche presenti nell’elenco ospedaliero del cantone di domicilio o di ubicazione che hanno ricevuto un mandato di prestazione valido per il trattamento previsto (cfr. art. 1 H). Inoltre, alla voce «Costi non assicurati» abbiamo sostituito termini desueti con termini più al passo con i tempi, ad esempio dispositivi audiovisivi invece di radio e TV (cfr. art. 13 H).

Introduzione elenco eccezioni ed elenco delle tariffe flessibili

Secondo quanto previsto dalle Condizioni speciali in vigore, la CPT non si fa carico delle prestazioni erogate da ospedali non presenti nell’elenco ospedaliero cantonale («Ospedali presenti nell’elenco ospedaliero») e/o che non hanno stipulato una convenzione tariffale con la CPT. Questa regola continuerà ad applicarsi.

Per una maggiore trasparenza abbiamo introdotto nelle nuove condizioni un elenco delle eccezioni e un elenco delle tariffe flessibili. Gli elenchi includono tutte le strutture per le quali la CPT non rimborsa alcun costo o solo una parte dei costi (cfr. art. 1 H).

Ha pianificato una degenza ospedaliera? Si assicuri prima della degenza ospedaliera che l’ospedale non sia presente in uno di questi elenchi per evitare di incorrere in costi non coperti. Medici e ospedali hanno inoltre l’obbligo di informare i diretti interessati nel caso in cui i costi non siano coperti integralmente dall’assicurazione. Gli elenchi aggiornati sono consultabili da subito su www.kpt.ch/elenco_ospedali (cfr. art. 2a H).

Autorizzazione della CPT per la cessione del diritto alla prestazione

Tramite l’assicurazione delle spese d’ospedalizzazione ha diritto alle prestazioni da parte della CPT. Se intende cedere il diritto alle prestazioni nei confronti della CPT a terzi, ha bisogno dell’autorizzazione da parte della CPT. Naturalmente continueremo a fatturare le sue fatture ospedaliere direttamente con l’ospedale quando riceviamo la fattura direttamente dallo stesso e in caso di diritto alle prestazioni. In realtà siamo debitori nei suoi confronti e non dell’ ospedale (cfr. art. 12 H).

Ha ancora qualche domanda sulle modifiche in vigore dal 1 gennaio 2018? Contatti la sua persona di riferimento.


Abbiamo una vasta gamma di assicurazioni complementari che rispondono alle diverse esigenze dei nostri clienti. Le offriamo la possibilità di ampliare la protezione assicurativa offerta dall’assicurazione di base adattandola alle sue esigenze specifiche. Per una panoramica delle prestazioni consulti la pagina

www.kpt.ch/panoramica_delle_ prestazioni

Bussola CPT

Calcolatore di premi